L’Istituto Strategico vi invita a partecipare alle matinée di IIRIS GRATUITE,

saranno mattine di studio incentrate su temi e argomenti di approfondimento utili per riflettere sulla professione dello/a psicologo/a e per comprendere come lavorare in determinati contesti.

Le matinée di IIRIS si terranno due venerdì al mese SEMPRE dalle 10 alle 12 ed ogni mattina tematica verrà condotta da uno/a psicoterapeuta strategico esperto/a.

La data di apertura è il 22 marzo dalle 10 alle 12, la dott.ssa Francesca Mastrantonio, direttrice dell’Istituto Strategico, sarà lieta di darvi il benvenuto con un tema assai caro al nostro approccio e molto utile per psicologi e psicoterapeuti che desiderano confrontarsi e aprirsi all’approccio strategico: “Le parole sono importanti: il futuro della tradizione strategica riparte dal passato”.

A seguire, il 05 aprile: la dott.ssa Alessandra Celentano, psicologa e psicoterapeuta strategica e membro del direttivo dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Il ciclo della violenza sulle donne, una vita oltre la violenza”. Lavoreremo sul tema della violenza in psicoterapia, vittimizzazione secondaria e lo studio teorico dei modelli relativi alla violenza di genere.

Il 12 aprilela dott.ssa Simona Fiorucci psicologa e psicoterapeuta strategica e membro del direttivo dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Che genere parli?”. L’italiano frequentemente subordina il femminile al maschile in nome del cosiddetto maschile generico o ‘non marcato’, cioè un maschile presunto neutro e universale, che comprende sia l’uomo che la donna. L’incontro sarà un’occasione per riflettere insieme su questa delicata tematica, su come un linguaggio attento alle differenze sia importante in ambito clinico.

Il 10 maggio : la dott.ssa Elisa Sommariva, psicologa e psicoterapeuta strategica ci parlerà di “Non solo relax: L’uso strategico del Training Autogeno come chiave di accesso nel lavoro terapeutico con le vittime del Terremoto”.

Il 24 maggiola dott.ssa Francesca Curcio, psicologa e psicoterapeuta strategica docente dell’Istituto Strategico ci parlerà di “La psicologia strategica nell’età evolutiva”.

Il 14 giugnola dott.ssa Elisa Sommariva, psicologa e psicoterapeuta strategica ci parlerà di “So-stare nella Terra di Mezzo: la Psicoterapia Strategica evoluta in adolescenza. Un caso Clinico”.

Il 21 giugnoil dott. Michele Battuello, medico e psicoterapeuta strategico e docente dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Il lavoro di gruppo all’interno dell’IIRIS”.

Il 13 settembreil dott. Andrea Stramaccioni, psicologo e psicoterapeuta strategico Vice Direttore dell’Istituto Strategico, ci parlerà di “Il lavoro con le famiglie e gli adolescenti fragili”.

Il 11 ottobrela dott.ssa Francesca Curcio, psicologa e psicoterapeuta strategica docente dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Elementi caratterizzanti e differenzianti dei DSA e BES”.

Il 18 ottobreil dott. Michele Battuello, medico e psicoterapeuta strategico e docente dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Il suicidio e i Survivors”.

Il 08 novembrela dott.ssa Alessandra Celentano, psicologa e psicoterapeuta strategica e membro del direttivo dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Sostegno alla genitorialità, lavorare con i genitori per aumentare fiducia e competenze nel lavoro di genitori”. Faremo una panoramica su come aiutare a comprendere e migliorare la relazione con i figli, gli stili educativi e comunicativi in famiglia per favorire una crescita migliore dei figli stessi,  Inoltre quando è utile la terapia senza il paziente, come aiutare (i genitori) ad aiutare (i figli).

Il 22 novembrela dott.ssa Simona Fiorucci psicologa e psicoterapeuta strategica e membro del direttivo dell’Istituto Strategico ci parlerà di “Il viaggio:tra simbolismo e realtà”. Quando si parla di viaggio a cosa pensiamo? La psicoterapia è un bellissimo viaggio con noi stessi, per noi stessi ma ci sono anche altri tipi di viaggi. Viaggi necessari per vivere, per sopravvivere. L’incontro sarà un’occasione per comprendere come l’approccio strategico dia importanza ai significati e partendo dal viaggio come metafora del processo di cambiamento si arriverà al viaggio come occasione di una seconda vita e ci sarà spazio per un’esperienza diretta.

Le matinée IIRIS sono GRATUITE e aperte a tutti/e gli interessati/e, per partecipare alle mattine di studio è importante avere la tessera associativa dell’Associzione IIRIS. Gli incontri hanno carattere gratuito per i/le nostri/e studenti/esse e per i/le nostri/e tirocinanti.

Per avere maggiori informazioni puoi scriversi qui